premio per giovani linguisti

Ricevo e volentieri pubblico

Premio “L. Heilmann”
per giovani linguisti

La Casa Editrice “CremonaBooks” (www.cremonabooks.com) indice per l’a.a. 2010-11 il Premio di linguistica dedicato, nella ricorrenza del centenario della nascita, a Luigi Heilmann, studioso di livello internazionale, a cavallo fra ‘linguistica’ e ‘umanesimo’, profondamente legato alla città di Cremona. Detto Premio è aperto a studiosi, italiani e stranieri, residenti in Italia, di età non maggiore di trent’anni, che intendano presentare un progetto di ricerca che, qualora scelto, verrà sviluppato in forma di articolo per essere accolto nel numero 4 (2011) di Alessandria, rivista scientifica diretta da Renato Gendre.
La valutazione delle proposte non disdegnerà, accanto alla scientificità dei metodi di ricerca e all’originalità dei contenuti, il fatto che, per riprendere le parole di Heilmann, «la scienza autentica non si esaurisce e non si risolve in arido tecnicismo, non può andare disgiunta da una consapevole e meditata filosofia dell’uomo, nel suo essere e nel suo divenire»; particolare attenzione sarà poi rivolta a temi di taglio glottologico, di cui Heilmann fu maestro insigne.
Gli interessati invieranno, entro il 30 settembre 2011 (farà fede il timbro postale), all’indirizzo CremonaBooks, Largo Boccaccino 12 – 26100 Cremona, un progetto di ricerca (abstract di max. 300 parole e bibliografia minima) anonimo, e in busta separata e sigillata indicazione dei dati personali e curriculum vitae con i principali interessi e progetti scientifici.
La partecipazione è gratuita. Il progetto prescelto riceverà un contributo in denaro di € 200,00 e sarà sviluppato, con termine imprescindibile del 14 novembre c.a., in forma di articolo per la pubblicazione.
La Giuria (composta da Mario Negri, IULM-Milano; Davide Astori, Università degli Studi di Parma; Fausto Cacciatori, direttore della Casa Editrice), il cui operato e decisione sono inappellabili, si riserva altresì la possibilità di segnalare per la pubblicazione, oltre la vincitrice, lo sviluppo di ulteriori idee particolarmente meritevoli, senza per altro triburare loro alcun compenso.
Sede di eventuali controversie sarà il Foro di Cremona.
Per informazioni: davide.astori chiocciola unipr punto it

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s