L’italiano giuridico che cambia

Ricevo e volentieri pubblico:

L’italiano giudirico che cambia
L’ITALIANO GIURIDICO CHE CAMBIA
Convegno di studi
Venerdì 1° ottobre 2010
Villa Medicea di Castello
Via di Castello 46 – Firenze

La lingua giuridica italiana sta cambiando sulla spinta delle lingue straniere, in particolare dell’inglese, sia attraverso un moto dall’alto (le norme comunitarie da tradurre in modo uniforme nelle 23 lingue dell’Unione e da uniformemente applicare nei 27 paesi membri), sia per il tramite delle esigenze della pratica del diritto che richiama sempre più spesso istituti e principi nati in ordinamenti diversi, ma che devono trovare posto nel discorso giuridico italiano.

9,30 Saluti (Nicoletta Maraschio, Presidente dell’Accademia della Crusca; Cristina Giachi, Assessore all’Università e alla Ricerca del Comune di Firenze)

10,00 INTRODUZIONE
Le ragioni del convegno (Barbara Pozzo, Università dell’Insubria)
Le ragioni della storia (Federigo Bambi, Università di Firenze)

IL PUNTO DI VISTA DEI GIURISTI
11,00 SESSIONE MATTUTINA
Presiede Maria Paola Viviani Schlein (Università dell’Insubria)
Il privatista (Antonio Gambaro, Università di Milano)
Il pubblicista (Lucio Pegoraro, Università di Bologna)

13,00 Pausa pranzo

14,00 SESSIONE POMERIDIANA
Presiede Vincenzo Varano (Università di Firenze)
Il processual-civilista (Bruno Cavallone, Università di Milano)
La penalista (Grazia Mannozzi, Università dell’Insubria)
La processual-penalista (Francesca Ruggieri, Università dell’Insubria)

IL PUNTO DI VISTA DEI LINGUISTI
15,30 Tavola rotonda
Presiede Francesco Sabatini (Accademia della Crusca)
Partecipano: Piero Fiorelli (Accademia della Crusca), Bice Mortara Garavelli (Accademia della Crusca), Patrizia Bellucci (Università di Firenze), Michele Cortelazzo (Università di Padova), Jacqueline Visconti (Università di Genova), Riccardo Gualdo (Università della Tuscia), Manuela Guggeis (Consiglio dell’Unione Europea), Paola Mariani (ITTIG), Antonio Cammelli (ITTIG)

17,30 L’ISLE e il progetto di legge sulla lingua italiana (Francesco Sabatini)

Comitato scientifico:

Nicoletta Maraschio, Piero Fiorelli, Antonio Gambaro, Barbara Pozzo, Federigo Bambi.

Per informazioni:
Segreteria dell’Accademia
Silvia Franchini e Paolo Belardinelli
Tel. 055/454277 e 055/454278
segreteria@crusca.fi.it

La partecipazione al convegno è libera

Il convegno è finanziato con fondi del progetto nazionale PRIN 2007 “Il multilinguismo legislativo”.

http://www.accademiadellacrusca.it/notiziari/notiziari_singolo.php?id=8418&ctg_id=34

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s