Minimal cuisine

Alcuni di voi mi hanno fatto sentire la loro solidarietà per la mia nuova avventura alimentare. Ma come si fa a cucinare senza lievito, senza glutine, senza zucchero, senza latte e derivati, senza carni rosse? Insomma, a metà tra un celiaco hard e un vegetariano soft… Be’, oggi ho cucinato una

Zuppa di cipolle

Ingredienti:

  • cipolle
  • farina di grano saraceno
  • latte di miglio
  • olio extravergine, pepe e sale
  • brodo senza lievito

Fate dorare le cipolle tagliate a fettine sottili con un po’ d’olio e preparate il brodo a parte. Quando sono dorate, aggiungete il latte di miglio e la farina di grano saraceno q.b., finché non raggiunge una consistenza pastosa. Aggiungere il brodo un po’ per volta. Cucinare sempre a fuoco lento. Servire caldo.

Come dessert, mi sono inventato un

dessert di frutta

  • molti kiwi
  • una banana
  • un limone
  • succo d’acero
  • essenza di vaniglia
  • un uovo (solo albume)

Sbattete l’albume dell’uovo con un po’ di succo d’acero, poi aggiungete la banana tagliata a fette. Amalgamate il tutto. Aggiungete i kiwi e il succo di limone per evitare che ossidi.
Aggiungete un goccio di essenza di vaniglia. Frullate il tutto con il mixer finché non prende un colore uniforme. Mettete in frigorifero. Servite ben freddo in bicchieri a calice.

4 thoughts on “Minimal cuisine

  1. me le sono inventate a partire dalla mia durissima dieta, in cui non posso mangiare nessun lievito, niente di derivato da latticini, niente glutine (perciò la maggior parte dei cereali comuni salta), e nessun tipo di zucchero (percio’ nemmeno miele o frutta, per intenderci).

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s