Mi dissocio

Ricevo e molto volentieri pubblico:

Facciamo sapere a Barack Obama e ai milioni di donne e uomini che in tutto il mondo esultano per la sua elezione alla presidenza degli Stati Uniti d’America che la nostra esultanza di cittadini italiani è pari alla loro, e che atterriti e con sdegno ci dissociamo dai giudizi espressi dal nostro presidente del consiglio.

Chiunque abbia a cuore i valori dell’uguaglianza, della giustizia, della solidarietà tra gli uomini, sta tirando in queste ore un sospiro di sollievo nel vedere un difensore strenuo di tali valori accedere a un ruolo la cui rilevanza civile e politica è in grado di influenzare le sorti del mondo intero; tra questi ci siamo anche noi, milioni di italiani che considerano le parole del presidente del consiglio non una semplice gaffe, ma un’espressione di disprezzo per le istituzioni che egli stesso rappresenta, di vilipendio della nostra identità di cittadini, e di colpevole ignoranza dei secoli di storia tragica che il mondo ha conosciuto a causa dell’intolleranza per il colore della pelle.

Chiediamo scusa a Barack Obama a nome di tutti gli italiani che considerano questo un giorno infausto per il comune vivere civile.

Se condividi queste parole inoltra il messaggio ad altri e manda una e-mail al seguente indirizzo:

b.lazzaro chiocchiola donzelli.it

Le e-mail raccolte verranno spedite ai responsabili dello staff di Barack Obama.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s